• Portale foto e video

    Portale foto e video

    Come accedere? Te lo spieghiamo nel tutorial

    April il link

  • Scuola dell'Infanzia Montessori

    Scuola dell'Infanzia Montessori

    April il link

  • Costruire la memoria al tempo del Coronavirus

    Costruire la memoria al tempo del Coronavirus

    Il Centro offre un aiuto a fare memoria in questo momento particolare

    April il link

  • Archivio documentario

    Esplora i sessanta metri lineari di carte inventariate e disponibili per la consultazione.
  • Ricerca foto e video

    Cerca e visualizza le foto e i video raccolti dal Centro Galmozzi.
  • Pubblicazioni

    Libri sulla storia, la società, il lavoro e il territorio di Crema e del Cremasco.
  • Contattaci

    Se hai del materiale storico inerente il territorio cremasco non esitare a contattarci.

Ultime news dal Centro

Diciotto anni di partecipazione

Il 29 aprile 2016, alle ore 9, presso la Sala Alessandrini a Crema, si svolgerà l'evento conclusivo del Premio Anna Adelmi, nato nel 1998 e giunto alla 10^ edizione con il coinvolgimento di migliaia di studenti. Anche quest’anno partecipano alcune classi di diverse scuole del Cremasco le quali hanno prodotto numerosi video. Il cortometraggio che li riassume e i due video vincitori saranno proiettati nella mattinata.

Liberazione 2016

Il Comitato di promozione dei principi della Costituzione opera dal marzo del 2014. In questi due anni ha cercato di realizzare quanto promulgato nell'atto costitutivo soprattutto impegnandosi a coinvolgere le scuole e le realtà operanti sul territorio con l'obiettivo di un graduale passaggio di testimone: i giovani protagonisti in quanto non ricettori passivi di celebrazioni rituali.

Cos'è il Centro Galmozzi?

Il Centro nasce il 25 aprile 1999 come associazione culturale per la promozione della storia locale del territorio cremasco. Ha sede a Crema in Piazza Premoli dov'è collocato l'archivio documentario e fotografico con materiale risalente al XX secolo. Nel corso degli anni il Centro ha prodotto oltre trenta libri, quasi tutti accompagnati da un documentario, oltre a mostre, convegni, concerti e laboratori didattici che coinvolgono il mondo della scuola.

Demo