Un Gioiello di tornio

Un libro voluto dagli ex dipendenti dell'azienda meccanica Canavese di Crema per affermare l'importanza del lavoro come valore personale e civico. Emerge la presenza di una elevata competenza, acquisita in un contesto aziendale coeso e innovativo e redistribuita, una volta conclusa l'esperienza Canavese, in nuove aziende legate al settore delle macchine utensili. Emerge dalle testimonianze una vera e propria scuola di realismo, prudenza, fantasia, libertà e agile conduzione aziendale.

Guarda il documentario.


 

A book wanted by the ex-employees of the mechanical firm Canavese in Crema to declare the importance of work as a personal and civic value. It emerges the presence of an high competence, acquired in a cohesive and innovative firm-contest and redistributed, once concluded the Canavese experience, in new firms bound up with the sector of the machine tools. It comes out from the testimonies a true school of realism, prudence, fantasy, freedom, and agile firm-management.

Edited by Anna Maria Zambelli, Walter Bianchessi, Antonio Vailati and Centro Ricerca Alfredo Galmozzi.

 

Demo

Iscriviti alla newsletter

Associati al Centro

Per diventare socio del Centro scrivi a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.. Adesione ordinaria comprensiva di pubblicazione
18 €, quota ridotta (senza libro) 8 €.